Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Sabato 15 dicembre 2018    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - Cinema e spettacoloStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

10 Ottobre 2018
GfVip 2018 pianti e parole pesanti, quando il gioco comincia a farsi duro...
di Stefania Castella



GfVip 2018 pianti e parole pesanti, quando il gioco comincia a farsi duro...
I. Blasi Gfvip 2018

Siamo alla terza del GfVip e cominciano a profilarsi i primi malumori in casa. Puntata tendente al ribasso tra offese varie e amori che a distanza di tempo potrebbero ancora avere strascichi di dolore, tra i quali infilare il dito nella piaga è un attimo. Primo ad essere chiamato in causa a tal proposito il bel Francesco Monte, a distanza di un anno, non riesce ancora a mettere la parola fine al ricordo della perduta Cecilia e ritrovarsi in questi luoghi che videro la fine dell’amore non aiuta, come non aiutano i due padroni di casa, che rivelano anche di un invito rivolto alla Rodríguez senza mancare di rimarcare che “lei ha rifiutato…” c’è però da sottolineare che Francesco Monte non ha mai nascosto un bel po' di robusto sangue freddo, pur accettando la ferita aperta, non si sofferma. Ci si sofferma invece sul nuovo look scelto da Ilary Blasi in completo sempre firmato Disquared2, composto da tailleur pantalone, maglia beige, sandali effetto nude dall’altezza vertiginosa, per i capelli che ormai smuovono il web puntualmente un raccolto “wet” che però a molti non piace (per alcuni l’effetto bagnato è più unto che sensuale) E si sofferma anche il Gf quando si tratta di non lasciare andare storie che potrebbero avere inaspettati risvolti, si mostrano infatti diversi filmati che dovrebbero provare un certo feeling tra il già citato Monte e Giulia Salemi; baci e abbracci per ora sotto la dicitura “amici e basta” ma non è ancora detta l’ultima parola… Tensione alle stelle per Valerio Merola e di contro quelli che inquadra come inossidabile duo: Maurizio Battista ed Enrico Silvestrin, complici e affini. Tra i tre volano offese parecchio pesanti, alla fine dei giochi forse sarà anche per questo che a uscire sarà proprio Merola. Per Battista triste e preso dalla malinconia con la voglia di rinunciare e uscire, l’entrata in casa della Compagna Alessandra servirà ad alleggerire lo stato d’animo pesante. Mentre Eleonora Giorgi viene parecchio attaccata proprio dal duo Silvestrin-Battista (la di lui battuta: “Non sei mica Sophia Loren” viene bacchettata da Signorini) per presunti divismi, e divergenze sulla spesa, il momento difficile tocca anche una delle sorelle del duo Donatella, Silvia Provvedi dovrà ripercorrere la difficile storia d’amore finita male tra lei e Fabrizio Corona, storia recentemente chiusa (dal filmato mostrato alla Provvedi un’intervista in cui Corona non manca di raccontare la storia non breve con Silvia come una cosa di poco conto). Lei soffre, mostrando grande dignità: “Ho rinunciato a tutto perché credo ancora nell’amore e nei valori che non ha lui. Quando lo hanno arrestato ho fatto una promessa che ho mantenuto” ha concluso la giovanissima, che cerca di celare la palpabile sofferenza. Intanto per le nomination “piramidali” i nomi che vengono fuori saranno quelli di Enrico Silvestrin, Eleonora Giorgi, Ivan Cattaneo.









  Altre in "Cinema e spettacolo"