Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Martedì 19 febbraio 2019    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - SocietàStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

28 Gennaio 2019
Edoardo Raspelli si racconta, dalla carta stampata alla TV.
di Stefania Castella



Edoardo Raspelli si racconta, dalla carta stampata alla TV.
Edoardo Raspelli ph Elena Tiraboschi

La sera di martedì 29 per tre Rotary bergamaschi al Palazzo Colleoni di Cortenuova

Martedì 29 gennaio 2019 con inizio alle 20, nella suggestiva cornice di Palazzo Colleoni a Cortenuova, in provincia di Bergamo, è in programma uno speciale evento organizzato da tre Club del Rotary International: Romano di Lombardia, Dalmine Centenario, Soncino Orzinuovi. Sarà presente alla conviviale interclub Edoardo Raspelli, il giornalista, scrittore e esperto di gastronomia. L'occasione è 'ghiotta', mai termine è stato più appropriato, per sentire dalla viva voce di uno dei protagonisti della critica gastronomica italiana, tutte le news del gusto e della tavola. "L'uomo dal palato d'oro", come è stato definito, dal 1998 conduttore del programma televisivo 'Melaverde', è atteso da un pubblico, quello del Rotary, che da sempre è attento nel valorizzare le ricchezze del territorio. In una recente intervista su 'maridacaterini.it' il famoso critico e giornalista (ha iniziato con il Corriere della Sera, diretto da G. Spadolini, ora sulla Stampa) ha dichiarato a proposito della sua fatica televisiva "...per me il programma è vita, lavoro, divertimento. È un continuo esplorare tra le grandi ricchezze del nostro paese portando alla luce realtà altrimenti poco conosciute. L'Italia è un vero e proprio forziere di eccellenze che meritano attenzione". E così l'esploratore si avvicinerà alla realtà del mondo bergamasco, forte di grandi tradizioni culinarie, forse non così sempre alla ribalta. Il grande esperto di gastronomia, anche severo esaminatore ai test per viticoltura e enologia, avrà di che divertirsi e figuriamoci i soci e gli ospiti dei 3 Club che si apprestano a 'gustare' un appuntamento tra i più attesi del nuovo anno rotariano.








  Altre in "Società"