Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Sabato 17 agosto 2019    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - SocietàStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

29 Giugno 2019
Torna Vesuvius Art, la rassegna di Urbe vesuviana
di Stefania Castella



Torna Vesuvius Art, la rassegna di Urbe vesuviana
Vesuvius Art a Sant'Anastasia

In piazza trivio a Sant'Anastasia protagonisti arte, musica e giovani talenti del territorio.

Arte, musica, rilancio del territorio e promozione dei suoi talenti. Sono questi gli obiettivi che si prefigge Vesuvius Art, la rassegna estiva organizzata dall'associazione Urbe Vesuviana che ancora una volta sarà ospitata a Piazza Trivio a Sant'Anastasia. Giunta alla sua quarta edizione, la manifestazione che gode del patrocinio del comune vesuviano che la ospita è in programma sabato 29 giugno a partire dalle ore 21:30. «La quarta edizione del Vesuvius Art sarà un’occasione per permettere ai giovani artisti vesuviani di farsi conoscere sul loro territorio e al tempo stesso per regalare alla cittadinanza una serata all'insegna dell’arte e della musica, in una piazza che è ormai un importante luogo di aggregazione. Abbiamo cercato di curare ogni minimo particolare per rendere questo evento indimenticabile, ponendo al centro della nostra azione la valorizzazione delle risorse umane e dei talenti nostrani» ha detto il presidente di Urbe Vesuviana, Vincenzo Di Costanzo.

Sabato sera, sotto le stelle in piazza, oltre venti giovani artisti, tra pittori, disegnatori, scultori, artigiani, fotografi e grafici, già noti o alla prima uscita pubblica. Sarà possibile ammirare le loro creazioni godendo della musica dal vivo del sassofonista Sebastiano Giardino, le cui note risuoneranno dal palco che domina Piazza Trivio, ormai vero e proprio punto di riferimento della movida vesuviana. Proprio qui, in un luogo popolato da giovani, i giovani e attivissimi componenti di Urbe Vesuviana vogliono portare arte e promozione territoriale, in una serata che ha tutte le carte in regola per regalare emozioni, opportunità e liete scoperte.








  Altre in "Società"