Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Mercoledì 23 settembre 2020    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - SocietàStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

19 Marzo 2020
Covid-19 al Pascale di Napoli parte la sperimentazione del Tocilizumab
di Stefania Castella



Covid-19 al Pascale di Napoli parte la sperimentazione del Tocilizumab
Al Pascale di Napoli

Oltre ogni polemica sui protocolli e sulle diatribe sterili che non mineranno la tenacia, parte questa mattina all'istituto Nazionale Tumori “Pascale” di Napoli, la sperimentazione clinica del Tocilizumab, farmaco utilizzato per l’artrite reumatoide che pare abbia dato segnali positivi sul trattamento delle polmoniti derivanti dal Covi-19. Pare che sui pazienti trattati, i sintomi risultino ridotti nella gravità, cosa che ridurrebbe la mortalità della malattia. Secondo il protocollo attivatosi in tempi record e approvato da Aifa e Comitato etico, il lavoro sarà un’importante sinergia tra ricercatori e istituzioni, da nord a sud. Con la coordinazione di Franco Perrone oncologo del Pascale, come dell’oncologo Paolo Ascierto “primo in Italia ad avere avuto l’intuizione di trattare il farmaco off label” come si legge in una nota, l’equipe si muoverà su una piattaforma informatica in cui verranno incanalati i dati di tutti i pazienti trattati con il farmaco. I centri attraverso la rete, potranno, seguendo una procedura, iscriversi in pochi minuti e registrare i pazienti da trattare, inoltre sempre attraverso la mediazione della piattaforma, due volte al giorno partiranno gli ordini per il farmaco prodotto dalla Roche che verrà spedito alle farmacie dei vari centri mediamente in 24 ore.








  Altre in "Società"