Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Sabato 19 settembre 2020    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - SocietàStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

06 Agosto 2020
La bellezza della ripartenza, i timori, la fiducia, la voglia di ricominciare
di Stefania Castella



La bellezza della ripartenza, i timori, la fiducia, la voglia di ricominciare
Anna Beatrice Indiveri Sonia Fedeli e Pamela Perricciolo

La Dreaming Management non è solo spettacolo, è supporto per le aziende che riprendono dopo il Lockdown, come quelle nel settore della bellezza. Come quella di Sonia Fedeli che ci racconta il suo ritorno ad una nuova e diversa normalità.

Un lavoro instancabile seguito personalmente. Un lavoro composto di passione, fatica e determinazione in cui ogni fase necessita di essere seguita. E Pamela Perricciolo lo fa, guidando la sua Dreaming Management con professionalità e attenzione, con tutta la forza di cui è capace anche in un periodo come quello che stiamo vivendo, pieno di timori associati alle riaperture, con la necessità di riprendere il cammino in tutta sicurezza. Tenace e con i piedi ben piantati a terra, con la testa piena di sogni da realizzare, progetti raggiunti e tanti altri ancora da costruire, sempre disposta a spostare la luce da sé per illuminare le persone che le affidano la propria immagine, per le quali impegna tutta se stessa ripagando della fiducia che ripongono nel suo lavoro inarrestabile. Sonia Fedeli una di queste. Hair- stylist proprietaria di un salone il Sonia Fedeli Spa, di cui è titolare con al suo fianco Sabrina Fedeli e il braccio destro Laura Palmieri, è stata una delle prime aziende ad affidarsi all'agenzia Dreaming dallo scorso anno, agenzia che oltre lo spettacolo ha una grande attenzione nei confronti di tutto quel comparto aziendale che soprattutto oggi ha necessità di urlare al mondo la propria voglia di ripartire. Da Porto Sant'Elpidio provincia di Fermo rappresenta la realtà che molti stanno vivendo, quella voglia di ricominciare con la paura di un futuro che è apparso nebuloso e confuso negli ultimi mesi. La bellezza non passa certamente di moda, e proprio nei mesi di lockdown in tante hanno sofferto l’impossibilità di mettere corpo e perché no mente, nelle mani esperte di chi le ha sempre accolte con professionalità e cura. Chiarendo che tutto quello che riguarda la cura del corpo non ha mai una sola finalità estetica ma è spesso necessità di sentirsi bene con se stesse, imparare a staccare la spina ad un quotidiano pesante, vivere per qualche ora un angolo di benessere. Così stare a casa è stato difficile per chi vi lavorava e per chi si è vista impossibilitata ad uno scambio sociale importante. “La ripresa è stata molto intensa, eravamo carichi di tanta tensione derivata dalle incertezze del periodo, ma avevamo voglia di ricominciare, tornare a riprendere il contatto con la realtà. Oggi è tutto diverso in questa nuova normalità. Noi siamo in un settore che è mancato molto e la ripartenza è stata forte, si è ricominciato con orari diversi per rispondere al meglio, con tutta la sicurezza e secondo le norme. Nel nostro mondo in cui tutto ruota intorno alla cura e alla bellezza, si è sicuramente diventati molto più attenti alla cura di tutta la persona.” Risponde Sonia che con la Dreaming collabora con un approccio per lei nuovo soprattutto nell'ambito dei social, luogo essenziale per mostrare il proprio lavoro ad un pubblico sempre più vasto. Come accade per Antonio Battaglia giovane designer del capello a capo di un’accademia che si occupa di bellezza, anche lui in un percorso affiancato dalla Dreaming perché per raggiungere una platea diversificata e numerosa è necessario un approccio al web che sappia mostrare la competenza e fare così la differenza. Una squadra vincente quella della Dreaming divisa in più sedi da nord a sud, guidata sul campo rispettivamente dal volto tv Barbara De Santi e dall'imprenditrice digitale Federica Cappello con competenza in ogni settore e la certezza di essere seguiti dall’eccellenza, come quella della dottoressa Anna Beatrice Indiveri avvocato dall’imponente presenza e capacità, al fianco della Perricciolo dagli albori a partire dal caso Caltagirone risolto brillantemente senza strascichi e denunce senza lasciare nessun dubbio ad una circostanza che rischiava di essere negativa in tutti i sensi e invece non ha impedito alla Perricciolo di riprendere in mano la propria vita e ripartire da dove avevano cercato di fermarla, rimboccandosi le maniche, unendo al sogno la preparazione e la volontà semplicemente perché questo lavoro è la sua passione e i risultati ripagano sul campo, di tutta la fatica.








  Altre in "Società"