Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Domenica 14 luglio 2024    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - SocietàStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

10 Aprile 2024
Borsa di studio in ricordo di Alma Ambrosi della Vecchia Lugana
di Stefania Castella


Borsa di studio in ricordo di Alma Ambrosi della Vecchia Lugana

 

2.500 EURO E UNO STAGE

IN UN GRANDE RISTORANTE DE “LE SOSTE”

 

Premiazione mercoledì 17 all’ alberghiero San Paolo di Sorrento: un allievo andrà al celebre Don Alfonso di Sant’Agata sui Due Golfi (Napoli)

 

 

Terza borsa di studio in memoria di Alma Ambrosi, per decenni anima della Vecchia Lugana (di Lugana di Sirmione, Brescia), voluta dalla nipote Allegra Hampel Ambrosi.

Quest’anno sarà premiato uno studente dell’istituto alberghiero S. Paolo di Sorrento, che farà uno stage lavorativo al celeberrimo Don Alfonso 1890 di Sant’Agata sui Due Golfi (Napoli) della famiglia Jaccarino. La premiazione avverrà mercoledì 17 aprile proprio all’istituto alberghiero San Paolo di Sorrento.

I premiati, oltre allo stage lavorativo in un prestigioso ristorante, ricevono un assegno di 2.500 euro.

L’iniziativa vuole promuovere l’importanza della formazione professionale dei giovani, far capir loro la bellezza di una professione cardine dell’economia italiana. Una delle nostre più importanti tradizioni, ammirata e apprezzata in tutto il mondo.

 

2022: stage al Pescatore Santini (Canneto sull’Oglio, Mantova)

 

Due anni fa la prima borsa di studio era stata assegnata ad Alessio Oneda dell’istituto alberghiero Andrea Mantegna di Brescia che ha fatto uno stage al Pescatore Santini di Canneto sull’Oglio (Mantova) della famiglia Santini.

 

2023: stage al Da Vittorio (Brusaporto, Bergamo)

 

La seconda borsa di studio Alma Ambrosi a Giorgio Della Vite dell’ Academy Vittorio Cerea di Bergamo, che ha fatto uno stage al Da Vittorio (a Brusaporto, Bergamo) della famiglia Cerea.

 

 

2025: stage a Verona ai Dodici Apostoli Casa Perbellini

 

L’anno prossimo la quarta borsa di studio in memoria di Alma Ambrosi sarà sempre con un ristorante della prestigiosa guida delle Soste Casa Perbellini 12 Apostoli di Verona dallo chef Giancarlo Perbellini. Un ristorante storico, una tappa obbligatoria negli anni ‘50/’60/’70, unitamente alla Sosta di Brescia, Amelia di Mestre e Vecchia Lugana di Sirmione sulla tratta Milano – Venezia.

 

 

Alma Ambrosi è stata cuore pulsante del celebre ristorante Vecchia Lugana, sul lago di Garda, in provincia di Brescia, a Sirmione, portato poi avanti dal figlio Pierantonio e divenuto nome importantissimo per tutti gli amanti del buon cibo.

La Vecchia Lugana è stata gestita dalla famiglia Ambrosi a partire dal 1911, ha fatto parte dell’associazione Le Soste fin dal suo anno di fondazione, 1982, quando i patron di 18 ristoranti si ritrovarono a Milano, in via Bonvesin de la Riva, sotto l’egida di Gualtiero Marchesi.

Edoardo Raspelli ci mangiava con Clara, la sua ex fidanzata, diventata poi sua moglie; con loro il grande caro amico Toni Cuman… La Vecchia Lugana è poi uscita da Le Soste nel 2004, anno del termine dell'attività.

La Vecchia Lugana è uno dei più antichi ristoranti italiani. Mappe vaticane ne certificano l’esistenza già nel 1600 ed il poeta tedesco Heine nel 1800, nel suo Diario di un viaggio in Italia, ne parla per ricordare la zuppa di cipolle gustata.

Oggi il nome di Alma Ambrosi ritorna simbolo di una nuova energia che fa vivere nuovamente il suo grande amore per la cucina, cosi forte da averlo trasmesso a Pierantonio ed essere giunto fino ad Allegra, figlia di quest'ultimo: è proprio da lei che nasce il desiderio di dedicare questo premio alla nonna scomparsa, facendo sì che la sua memoria viva oggi più che mai nei percorsi di formazione che promuove.

 

Una borsa di studio annuale remunerata ed uno stage professionale in un ristorante de Le Soste (gruppo presieduto oggi dallo chef Davide Oldani) affinché giovani promettenti possano trovare la loro strada all'interno del mondo della ristorazione, sorretti dall'esperienza di una storica associazione e dei suoi soci.

 

Nel 2022 il premio della prima edizione era andato ad un alunno meritevole che ha avuto la grande opportunità di fare un'esperienza lavorativa al ristorante Pescatore della famiglia Santini: un socio che ha fatto la storia de Le Soste, un' istituzione della cucina Italiana, da generazioni uno dei più grandi simboli dell’ enogastronomia italiana nel mondo.

La famiglia Santini ha inaugurato la nuova borsa di studio, fondamentale tassello di un mosaico destinato a raffigurare gli chef di domani. “L’idea mi è sembrata generosa e grandiosa: il Pescatore è un santuario, un baluardo delle tradizioni enogastronomiche del territorio, e la Vecchia Lugana un grande ricordo- dice Edoardo Raspelli- Senza conoscere personalmente il meraviglioso locale affacciato sul lago di Garda, sul Corriere della Sera, il 4 aprile del 1978, commentando la rapina subita la sera prima dal locale di Sirmione, raccontavo i dubbi di alcuni sui commenti ultra positivi di certe guide… Più tardi, il 21 dicembre, invece, sulla mia rubrica creata su ordine del direttore del Corriere d’ Informazione, Cesare Lanza, commentai con tanti applausi la mia visita diretta da inatteso cliente qualunque pagante”.

 

Tutti i ristoranti della borsa di studio fanno parte dell’associazione delle Soste che raggruppa tutti i più importanti ristoranti italiani. Un’ associazione di un centinaio di soci, oggi presieduta dallo chef Davide Oldani) nata nel 1982 a Milano in via Bonvesin della Riva nel ristorante di Gualtiero Marchesi. Tra i 18 ristoranti fondatori c’era anche la Vecchia Lugana della famiglia di Pierantonio Ambrosi.

 

TUTTE “LE SOSTE” IN ITALIA ED ALL’ESTERO

 

ITALIA

ABRUZZO

1. LA BANDIERA

2. REALE

3. VILLA MAIELLA

 

CALABRIA

4. LA LOCANDA DI ALIA

 

CAMPANIA

5. DON ALFONSO 1890

6. IL COMANDANTE RESTAURANT

7. LA TORRE DEL SARACINO

8. OASIS SAPORI ANTICHI

9. QUATTRO PASSI

10. RELAIS BLU

11. TAVERNA DEL CAPITANO

12. TAVERNA ESTIA

 

EMILIA ROMAGNA

13. ANTICA CORTE PALLAVICINA

14. INKIOSTRO

15. L’ERBA DEL RE

16. LA BUCA

17. MAGNOLIA

18. OSTERIA FRANCESCANA

19. PAOLO TEVERINI

20. PIASTRINO

21. SAN DOMENICO

 

FRIULI VENEZIA GIULIA

22. LAITE

 

LAZIO

23. AMINTA

24. LA PERGOLA

25. LA TROTA 1963 SRL

26. PIPERO

 

LIGURIA

27. SARRI

 

LOMBARDIA

28. D’O

29. DA VITTORIO

30. DAL PESCATORE SANTINI

31. ENRICO BARTOLINI

32. IL CANTINONE

33. IL CIGNO TRATTORIA DEI MARTINI

34. IL LUOGO DI AIMO E NADIA

35. IL SARACENO

36. ILARIO VINCIGUERRA

37. JOIA

38. LA TERRAZZA GUALTIERO MARCHESI

39. LIDO 84

40. LIO PELLEGRINI

41. MIRAMONTI L’ALTRO

42. OSTERIA DELLA BRUGHIERA

43. PIERINO PENATI

44. POMIROEU GIANCARLO MORELLI

45. ANDREA APREA

46. CRACCO IN GALLERIA

47. SADLER

48. SETA BY ANTONIO GUIDA

49. UMBERTO DE MARTINO

50. VIVA VIVANA VARESE

 

MARCHE

51. ANDREINA

52. MADONNINA DEL PESCATORE

53. NOSTRANO

54. ULIASSI

 

PIEMONTE

55. ENOTECA

56. SORRISO

57. CA’ VITTORIA

58. CHRISTIAN E MANUEL

59. DOLCE STIL NOVO ALLA REGGIA

60. CASCINALE NUOVO

61. MADERNASSA

62. MAGORABIN

63. PIAZZA DUOMO

64. PICCOLO LAGO

65. VILLA CRESPI

 

PUGLIA

66. ANGELO SABATELLI

 

SICILIA

67. DUOMO

68. LA MADIA

69. LOCANDA DON SERAFINO

70. SHALAI

71. SIGNUM

 

TOSCANA

72. ARNOLFO

73. CAINO

74. FALCONIERE

75. PICCOLO PRINCIPE

76. LORENZO

77. ROMANO

 

TRENTINO

78. ATELIER MOESSNER

79. CASTEL FINEDINING

80. EL MOLIN

81. LOCANDA MARGON

82. SCHOENECK

83. ZUM LOWEN

 

 

VENETO

84. ANTICA OSTERIA DA CERA

85. CASA PERBELLINI 12 APOSTOLI

86. DESCO

87. PECA

88. OSELETA

89. TIVOLI

 

ESTERO

LUSSEMBURGO

90. MOSCONI

 

PRINCIPATO DI MONACO

91. LE LOUIS XV

 

SLOVENIA

92. PRI LOJZETU

 

SVIZZERA

93. KRONE

94. PRINCIPE LEOPOLDO

95. SEGRETO

96. TALVO BY DALSASS








  Altre in "Società"