Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Martedì 02 giugno 2020    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - TeatroStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

06 Febbraio 2020
Clochard, un'anima nella terra di nessuno al Furio Camillo di Roma
di Stefania Castella



Clochard, un'anima nella terra di nessuno al Furio Camillo di Roma
Clochard, un'anima nella terra di nessuno

Dopo il successo della scorsa stagione, torna in scena al Teatro Furio Camillo di Roma, “Clochard – un'anima nella terra di nessuno” scritto, diretto e interpretato da Alessandro Gravano.

Nella trama

Lo spettacolo racconta di un ragazzo di nome Massimo, che in seguito ad un episodio spiacevole della sua vita, si ritrova a vivere i suoi giorni nelle strade fredde di Roma. La sua situazione precaria e di povertà, lo porta ad incontrare Gabriele, un ragazzo altruista e sensibile sempre pronto a porgere una mano al prossimo. E così Massimo su invito di Gabriele decide di passare una notte nella sua casa, dove troverà ospitalità e calore umano, e quei valori che la vita gli aveva tolto da tempo. Questa famiglia special riuscirà a far riemergere in Massimo la voglia di vivere? E Gabriele? Riuscirà a compiere la sua missione di aiutare Massimo a trovare finalmente il suo equilibrio? Chissà!

NOTE DI REGIA

Perché scrivere una commedia su un CLOCHARD? Credo per il semplice motivo di portare la verità di una vita quotidiana, sempre di corsa e impegnati a fare mille cose, dimenticandoci spesso di chi è più fragile, solo, e ai margini della vita. Con il lavoro che svolgo non sono mai riuscito ad essere indifferente alle problematiche di persone bisognose, e ho sempre amato porgere una mano, un sorriso, e portare il messaggio che esiste una possibilità per tutti nella vita, basta saperla cogliere e credere in sé stessi. In CLOCHARD vorrei che il pubblico viva uno scatto istantaneo con la loro vita, con la realtà che li circonda, e si fermi a riflettere in che direzione stiamo andando, e che se ognuno di noi si prendesse cura del prossimo sarebbe un mondo meno crudele. Come si è formato questo cast? Semplicemente perché l'arte unisce, e fa scoprire cose di noi che a volte non sappiamo. Questo cast nasce da vari incontri che la vita ci porta a fare, in questo caso sono il palco, la recitazione, la musica e la danza che ha fatto incontrare queste anime e, l'energia positiva che ognuno di noi ha per l'arte, ci ha unito per portare questa bellissima commedia in scena, entusiasmando tutti dal primo giorno. È un cast completo, dove ognuno di loro ha un talento da mostrare, e un'umiltà che porta ad essere se stessi sul palco come nella vita. Sono fiero di ognuno di loro per quello che mi danno ogni volta.

Alessandro Gravano

Mosaick Production presenta

Clochard un'anima nella terra di nessuno

CAST Personaggio - Artista/Attore GABRIELE - Alessandro Gravano MASSIMO IL MENDICANTE – Lorenzo Pozzaglia IL NONNO – Luca Virone SOFY – Adina De Santis MAMMA FILOMENA – Eleonora Gravano ERNESTO – Raffaele Mazzaferri MARGHERITA MOGLIE NONNO – Maddalena Mazzaferri TEAM CREATIVO Direzione artistica e musicale – FLORIANO IACOVELLI Etichetta – MOSAICK PRODUCTION Coreografie – AJAI BISOGNI Arrangiamenti e musiche – FLORIANO IACOVELLI, ENZO ZUCCHINI Ufficio Stampa – CLAUDIA GROHOVAZ Aiuto regia – ADINA DE SANTIS Regia – ALESSANDRO GRAVANO

Teatro Furio Camillo 

Via Camilla 44, Roma

28 e 29 febbraio ore 21

1 marzo ore 18

BIGLIETTI: Posto unico 12€ + 2€ tessera associativa

Prevendita online

https://mosaickproduction.wixsite.com/mosaickproduction/eventi

Per info e prenotazioni: 347/2495017 -

mosaickproduction@hotmail.com

Evento Facebook https://www.facebook.com/events/517267345811559/?active_tab=discussion

Media Partner Cultur Social Art








  Altre in "Teatro"