Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Mercoledì 22 gennaio 2020    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

ModaAlla Drobyazko

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

26 Maggio 2018
The little black dress
di Alla Drobyazko



The little black dress
Piccolo abito nero

“Piccolo abito nero”: così si dice in italiano. Questo nome sicuramente è stato tradotto in tutte le lingue del mondo.Secondo me non esiste donna che non sappia di che cosa stiamo parlando.

Il piccolo abito nero è stato inventato nel 1926 da Coco Chanel in occasione della morte dell’uomo che amava, ma in seguito ha rappresentato sobrietà, versatilità ed eleganza. Fino a quel momento l’abito nero, infatti, era associato esclusivamente al lutto. Ma la situazione è cambiata e l’abito nero è diventato un must per ogni donna. E ogni donna poteva permetterselo. Perché con un abitino semplice si poteva creare qualsiasi stile: formale, informale, romantico e altri. Bastava solo aggiungere diversi accessori.

 

L’abito nero di Chanel arrivava sotto al ginocchio (perché Coco trovava che le ginocchia fossero una parte del corpo meno bella delle altri), aveva la scollatura rotonda e le maniche lunghe. Insomma era molto semplice. Adesso sicuramente c'è molta più varietà.

 

Trovate il vostro abito nero perfetto, che sia adatto al vostro corpo, e non avrete mai più il solito problema delle donne: “oggi non so cosa mettermi”. Infatti un esperimento di Sheena Matheiken che si chiama the uniform project ci dimostra quanto è universale un piccolo abito nero. La ragazza indossa un solo abito 365 giorni cambiando soltanto gli accessori. Lei crea i suoi look grazie alle cose che la gente le manda da tutto il mondo o che lei trova su ebay o nei mercatini vintage. Lo scopo del progetto è far vedere che non è necessario possedere tanti vestiti ed è anche per raccogliere dei soldi per dei bambini indiani che non possono permettersi di studiare. 

 

L’abito nero è un capo che troverete sempre nell’elenco dei vestiti che ogni donna deve possedere: sia nei libri di Nina Garcia sia in quelli di altri autori. 


Se non avete ancora un piccolo abito nero, è un'ottima occasione per fare dello shopping. 

 

Usate un po' di fantasia e sono sicura che l’abito nero diventerà il vostro capo preferito.

 








  Altre in "Moda"