Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Sabato 19 settembre 2020    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Sport - SportAlessandro Ceronetti

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

02 Dicembre 2013
Sciatori appesi a Sestriere
di Alessandro Ceronetti



Sciatori appesi  a Sestriere
Alcuni sciatori bloccati sulla seggiovia Cit Roc
SESTRIERE (TO) - Grazie alle abbondanti nevicate della seconda metà di novembre, si è aperta con una settimana di anticipo la stagione sciistica nella Vialattea.
I livelli di neve sulle piste sono già piuttosto alti, tra gli 80 e i 120 cm, sufficienti a garantire delle piste perfette.
Il giornaliero a soli 25 euro si giustifica con l'apertura solo di una parte degli impianti: A Sauze d'Oulx aperte le seggiovie Prariond-Sportinia, Rocce Nere, Chamonier, Colò e il tappeto Sportinia, mentre a Sestriere le seggiovie Cit Roc, Trebials, Nuova Nube, Garnel, le sciovie Baby 1 e 2 e i tappeti Jolly e Principi. Il collegamento tra le due vallate è stato garantito dalla telecabina Sestriere-Fraiteve.

Sabato, anche a causa del brutto tempo, battevano le piste solo alcuni temerari atleti dei numerosi sci club della zona. Domenica invece, grazie alle ottime condizioni meteo, le piste si sono affollate, non senza problemi: infatti intorno alle 12 la seggiovia Cit Roc ha avuto un non ben specificato malfunzionamento che ha bloccato un centinaio di sciatori, appesi sui seggiolini, per oltre 40 minuti.






  Altre in "Sport"