Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Giovedì 23 settembre 2021    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - LibriStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

13 Luglio 2021
Nei cinque sensi e nell’alloro. Il ritorno poetico di Strinati dedicato alla nonna
di Stefania Castella



Nei cinque sensi e nell’alloro. Il ritorno poetico di Strinati dedicato alla nonna
Nei cinque sensi e nell'alloro di Fabio Strinati

 Fabio Strinati ritorna in libreria con “Nei cinque sensi e nell’alloro”. Una raccolta poetica dalle sfumature trascendentali. Dedicato “alla mia amata nonna” (come recitano le parole all’inizio della raccolta prima di lasciare spazio al canto poetico), si tratta di una raccolta mistica dai tratti poetici e spirituali. Pubblicata con le Edizioni Il Foglio di Gordiano Lupi, casa editrice di Piombino con cui Strinati ha pubblicato numerose raccolte poetiche, l’intero lavoro è frutto di un intenso dolore che sembra essere “interminabile”. Un libro dalla scrittura semplice ma evocativa, che si fa portavoce essenziale d’una testimonianza rara; un viaggio poetico e spirituale alimentato da un percorso umanamente elevato.

 

 

“Si tratta del libro più giusto che io abbia mai fatto: poter donare a mia nonna un'eternità più longeva ed ampia attraverso un percorso poetico e spirituale che tanto mi riempie il cuore". Queste le parole del poeta marchigiano.

 

 

La raccolta poetica sarà presentata a partire dal mese di luglio sull'intero territorio nazionale








  Altre in "Libri"