Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Venerdì 10 aprile 2020    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - Cinema e spettacoloStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

06 Febbraio 2020
Sanremo 2020: La prima lunga notte di Radio Rai 2 con i protagonisti del Festival
di Stefania Castella



Sanremo 2020: La prima lunga notte di Radio Rai 2 con i protagonisti del Festival
Levante tra i protagonisti del Festival

Grande successo per Levante, Maria Antonietta, Eugenio in Via di Gioia protagonisti della notte di Radio Rai 2 nella Lounge Oggi appuntamento con Rancore, Canova, La Rappresentante di Lista Nel pomeriggio: Tecla Insolia e Nino Buonocore

Grande successo di pubblico per l’apertura degli appuntamenti musicali targati Radio Rai 2, che tutte le notti, fino all’8 febbraio, subito dopo il Festival, renderanno la Lounge Mango di Casa Sanremo teatro di veri e propri live-show esclusivi e riservati al pubblico della “Casa del Festival”: giornalisti, addetti ai lavori, ospiti speciali, personaggi e celebrità che affollano Sanremo durante la kermesse del Festival della Canzone Italiana. Ad aprire il calendario, ieri sera, Levante, una delle cantautrici più amate del panorama musicale italiano. Dopo il suo esordio sul palco del Teatro Ariston con la sua “Tikibombom”, Levante ha proposto, in una Lounge affollata fino alle 3.30 del mattino, brani tratti dal suo ricercato repertorio e dalla sua ultima fatica discografica intitolata “Magmamemoria MMXX”. A seguire, sul palco si sono esibiti Maria Antonietta e gli Eugenio in Via di Gioia. Gli appuntamenti Radio Rai 2 proseguono, stasera, subito dopo il Festival, con Rancore in gara con “Eden”, i gruppi La rappresentante di lista e I Canova. L’appuntamento con la musica, però, oggi, è cominciato molto prima. Alle 18, sul palco con la giovanissima Tecla Insolia, tra le nuove proposte di Sanremo 70, con il brano “8 marzo”. Alle 18.30 è stata la volta di Nino Buonocore che ha ripercorso la sua carriera, con alcuni dei suoi più celebri brani tra cui “Scrivimi“, “Rosanna” (Sanremo 1987), “Tra le cose che ho” e “Sabato domenica lunedì”, in chiave jazz.








  Altre in "Cinema e spettacolo"