Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Sabato 16 gennaio 2021    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - Cinema e spettacoloStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

17 Dicembre 2020
GFVip: Filippo Nardi. Battute sessiste e volgari. E i social si rivoltano
di Stefania Castella



GFVip: Filippo Nardi. Battute sessiste e volgari. E i social si rivoltano
Nardi e la Ruta

 Non nuovo alle performance sopra le righe il poco british Filippo Nardi salito alla ribalta per i (brevi ma intensi?) giorni di reclusione nella casa del Grande Fratello seconda edizione, torna a far parlare di sé e anche stavolta, sotto i riflettori del reality di canale 5 sfoggia numeri che non ne esaltano la classe.

 

 

Se prima erano state le sigarette a far uscire il conte Nardi dai gangheri, (come dimenticare la fatidica: “Dove sono le sigarette?” con quell’accento inglese che donava un tocco in più…) in questa Vip edizione a farla da padrone sono le frasi esplicite, per essere delicati, quantomeno fastidiose, espresse senza peli sulla lingua. Tra risatine nella maggior parte dei casi imbarazzate, il sesso la fa da padrone, come un’immersione in un film all’ultimo gradino della goliardia e quasi tutte rivolte ad uno dei volti più amati di questa edizione: Maria Teresa Ruta. Il sorriso sempre pronto, l’atteggiamento accogliente fa della Ruta uno dei fondamenti della casa, la sua risata fragorosa coinvolgente, il suo spendersi per creare squadra le ha riservato un posto speciale nel cuore degli spettatori particolarmente irritati dalle battute della recente new entry. “Personalità borderline” l’appellativo più delicato utilizzato da Nardi seguito da ripetuti: "Se fosse l'ultima donna sulla faccia della Terra...". Ma la più fastidiosa delle prestazioni linguistiche, si è consumata in un momento in cui la Ruta sulle gambe di Pierpaolo Pretelli, indifesa si è addormentata. Il pensiero dei ragazzi è stato disegnarle qualcosa sulla fronte, Filippo deve aver pensato che non fosse abbastanza, preferendo alludere a pratiche di tipo sessuale a quanto pare più consone alla sua ironia. Fortuna ha voluto che la lucidità non fosse compromessa anche negli altri intorno a lui. Altro giro altra corsa, sempre perché lui scherza e forse lo sottolinea perché solo lui ci ride, anche a Dayane Mello e a Giulia Salemi, Nardi non ha risparmiato le battutine da bulletto di quart’ordine, alle quali le donne hanno preferito il più delle volte soprassedere ignorando. Ma se per quieto vivere in casa si può voltarsi dall’altra parte, fuori e tra i social soprattutto nulla passa inosservato, e così l’hashtag che va per la maggiore su Twitter sembra essere #fuorinardi. A questo punto toccherà aspettare le decisioni della direzione per capire se l’invadente occhio del GF si chiuderà al cospetto delle battutacce del concorrente, o se saprà prendere un’esemplare decisione per frenarne la lingua.








  Altre in "Cinema e spettacolo"