Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Lunedì 15 agosto 2022    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - Cinema e spettacoloStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

20 Giugno 2022
Marateale 2022, un premio per un grande regista: Luca Guadagnino
di Stefania Castella



Marateale 2022, un premio per un grande regista: Luca Guadagnino
L. Guadagnino ph. Zendaya

 

Il regista di “Chiamami col tuo nome” e “Suspiria” sarà anche protagonista di una masterclass.

 

Un altro nome di spicco si aggiunge al cast artistico della XIV edizione di “Marateale - Premio Internazionale Basilicata” che si terrà dal 27 al 31 luglio a Maratea, nella “perla del Tirreno”, presso l’Hotel Santavenere.

Cineasta sensibile e attento, grazie al successo ottenuto con film come A bigger splash, il remake di Suspiria e Chiamami col tuo nome – opera che gli ha permesso di ottenere numerosi riconoscimenti tra cui un Oscar alla miglior sceneggiatura non originale – Luca Guadagnino è diventato in brevissimo tempo uno dei registi italiani di maggiore successo all’estero.

Oltre a salire sul palco della kermesse, Guadagnino sarà anche il protagonista di una masterclass dove il tema centrale, ovviamente, sarà la settima arte.








  Altre in "Cinema e spettacolo"