Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Mercoledì 23 settembre 2020    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - LibriStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

15 Giugno 2020
Il pesce e l'uccellino di Kim Thy. Nuova avventura letteraria per Edizioni Piuma
di Stefania Castella



Il pesce e l'uccellino di Kim Thy. Nuova avventura letteraria per Edizioni Piuma
Il pesce e l'uccellino di Kim Thy.

Esce il 15 giugno l'albo illustrato della scrittrice vietnamita

Dopo le ultime uscite sul mercato editoriale “Le mie Stories” di Benedetta Frezzotti” e “Arcobaligia” di Giovanni Coccia, Edizioni Piuma torna con “Il pesce e l’uccellino”, un albo illustrato della scrittrice vietnamita Kim Thùy che trasuda grazia e poesia. Prendere tra le mani questo libro significa leggere oltre le righe. Raccontare la storia dell’amicizia tra un uccellino rinchiuso in gabbia e un pesciolino nel suo acquario, significa indicare ai più piccoli che la diversità non può e non deve essere un ostacolo per i propri sogni e obbiettivi. L’incantevole incontro tra queste due piccole creature completamente diverse: il pesciolino rosso e un uccellino color del sole, è la storia giusta per raccontare la diversità e di come trovarsi in armonia con gli altri. Questa idea “è nata una mattina durante un brusco risveglio in un albergo lontano…” ha raccontato la scrittrice Kim Thùy. Tutto era nato dall’immagine di sua figlia che aveva dimenticato aperta la gabbia del suo uccellino. Così l’autrice ha immaginato un pesciolino rosso domandare a un uccellino di voler conversare con lui, ma come potevano giocare insieme dato che erano così diversi? Come potevano amarsi l’un l’altro quando non avevano nulla in comune? La risposta Kim Thùy l’ha trovata da qualche parte, esattamente tra un’apertura d’ali e un tenero battito di branchie. In Italia è il suo primo albo illustrato per bambini. “Mi sono innamorata di questo albo illustrato quando l’ho visto alla Fiera di Francoforte – ha dichiarato l’editrice di Edizioni Piuma Francesca Di Martino. Mi sono lasciata irretire dagli splendidi acquerelli dell’illustratore Rogé e quando l’ho sfogliato la leggerezza delle parole di Kim Thùy mi ha definitivamente conquistata. Una volta tanto farsi prendere dalla passione per i libri belli può essere davvero la cosa migliore da fare”.

KIM THÙY

Nata a Saigon nel 1968, Kim Thúy, abbandona il Vietnam all'età di dieci anni per stabilirsi con la sua famiglia nel Quebec. Laureata in traduzione e diritto, l’autrice ha lavorato come sarta, interprete, avvocato, proprietario di un ristorante ed editorialista di cibo per la radio e la televisione. Vive a Montreal e si dedica alla scrittura. Ha esordito come scrittrice nel 2009 con “Ru”, pubblicato da Libre Expression e non appena uscito ha avuto un successo strepitoso, fin da subito il più venduto in Quebec e in Francia. È stato tradotto in più di venticinque lingue, oltre ad aver vinto numerosi premi letterari, tra cui il prestigioso premio del Governatore generale 2010, il primo premio RTL-Lire 2010 alla Fiera del libro di Parigi, il Premio italiano Mondello per la Multiculturalità 2011, il Premio del grande pubblico della Fiera del libro di Montreal nel 2010 e del Grand Prix littéraire Archambault 2011. “Ru” è stato anche finalista nel Prix des Cinq Continents de la Francophonie nel 2010 e il prestigioso Giller Prize 2012, che riconosce il miglior libro canadese. L’edizione inglese ha vinto la lotta per il libro, organizzata da Canada Reads, ed è stata dichiarato “il” libro da leggere in Canada nel 2015. Nel 2011 pubblica “À toi” scritto insieme a Pascal Janovjak. Nato da un raro legame letterario, questa meditazione delinea il viaggio di due bambini dall’esilio e dal nomadismo, attraverso ricordi e aneddoti. Del 2013 è “Mãn”, finalista al Prix des cinq continents de la Francophonie, poi tradotto un anno dopo in ben nove lingue. Nell’autunno del 2015, il libro in versione tascabile è stato inserito nell’elenco di Discovery Pick della catena Barnes & Noble negli Stati Uniti. Pubblicato nel 2016, l’ultimo romanzo di Kim Thúy racconta la storia di “Vi” (in Italia: “Il mio Vietnam”), quarta sorella di tre fratelli maggiori. La protagonista, piccola e preziosa come il nome che porta, si ritrova ad affrontare un viaggio tumultuoso. Da Saigon a Montreal, Suzhou e Boston, cresce accanto ai comuni eroi, assiste alla vastità del mare, alla molteplicità degli orizzonti, all’unicità della tristezza, al lusso della pace, alla complessità dell’amore, all’infinito delle possibilità e della violenza della bellezza. Come una brava studentessa, guarda, impara, riceve. Ma saprà mai come vivere questa grande vita? Nel 2017, ha pubblicato il ricettario “Le secret des vietnamiennes” (in Italia “Nidi di Rondine”). Ci offre più di 50 ricette del suo paese natale, spesso accompagnate da un breve testo, un estratto di un libro o un aneddoto. Con la collaborazione di Michelle Bouffard, sommelier, Kim Thùy offre abbinamenti enogastronomici vietnamiti, nonché una presentazione degli ingredienti più rari e dei loro sostituti. Presenta anche diverse varietà di vermicelli e noodles, erbe e frutta, per la gioia degli amanti della cucina vietnamita. Dopo trentanove paesi, ventinove lingue tradotte, 730.000 copie vendute e numerosi premi letterari, Kim Thúy rimane semplicemente innamorata delle parole.

Rogé

Da bambino, Rogé (Roger Girard) sapeva di voler essere un artista. Si è laureato in grafica presso l'Université Laval e ha lavorato per diversi anni nella pubblicità prima di perseguire la sua passione, concentrandosi sull'illustrazione, la pittura e la scrittura. Ora le sue illustrazioni sono pubblicate in diversi libri per bambini, molti dei quali hanno vinto premi, tra cui il Governor General of Canada award in 2006, e il New York Times nel 2014.

Edizioni Piuma

A dicembre del 2018 Edizioni Piuma ha cambiato passo: dopo un’esperienza passata di self-publishing, oggi la nostra piccola casa editrice ha molta voglia di crescere. Pensiamo che lavorare con passione e impegno sia il propulsore giusto per raggiungere l’alta qualità che ci siamo immaginati di raggiungere. Il percorso che abbiamo intrapreso è quello di dare spazio ad autori e illustratori con validi progetti, per lasciarci sorprendere ed emozionare con le loro idee e le loro abilità. Riscoprire e riscrivere classici o inventare nuovi mondi narrativi sono solo alcuni degli spunti che fanno crescere la nostra piccola casa editrice, con un catalogo in continua crescita. Lavorare per noi è anche accompagnare i bambini e i ragazzi di oggi nel loro percorso di crescita come giovani lettori, cercando di coltivare l’amore per le storie e far abbandonare loro l’idea che leggere sia solo una gran fatica. Le parole e le immagini sono i nostri strumenti e i nostri sogni per immergerci nei colori dell’avventura che, per noi, cambiano di continuo in un mondo tanto veloce e mutevole

Il pesce e l’uccellino

di Kim Thùy

Illustratore Rogé

Punti di forza:

• Leggerezza e poesia

• Comunicare nella diversità

• Illustrazioni a colori

• Grande formato

Età consigliata 5 anni

Pagine 36 Formato 31,5 x 25 

prezzo €24,00 Cartonato ISBN 978-88-97443-28-5

Distribuzione a cura di DIRECTBOOK - METADISTRIBUZIONE LIBRARIA DI INTERSCIENZE SRL








  Altre in "Libri"