Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Mercoledì 13 novembre 2019    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - LibriLuca Durante

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

01 Ottobre 2012
Le nebbie di Vraibourg
di Luca Durante


Le nebbie di VraibourgLe nebbie di Vraibourg, primo romanzo di Veronica Elisa Conti, si presenta come un lavoro appassionato, ben scritto. È ambientato in Normandia, agli inizi del Novecento, e dispiega tra le sue pagine la storia del giovane Etienne Dorin, assunto dal nobile Tancrède Des Essart come istruttore di suo figlio, Dorian.

Con un linguaggio curato e al contempo uno stile moderno, l’autrice guida il lettore in una sempre maggiore empatia con i personaggi del libro, lasciando che ci si ritrovi a vivere la storia dall’interno, in pieno coinvolgimento emotivo con gli accadimenti. La cura che l’autrice ha nel rivelare i suoi personaggi impreziosisce il testo, spiegando di pagina in pagina il carattere psicologico del protagonista, in continua evoluzione, e mostrando frammenti di tutti gli altri personaggi fino a definirne la loro caratterialità in maniera completa ed esaustiva. Ophèlie, Madlein, Thèrése si fanno strada in maniera elegante fra le pagine e costellano lo scritto proponendo tematiche non lontane anche dalla nostra attualità. Inutile rivelare troppo sulla trama, avvincente e coinvolgente, che nell’ambientazione gotica si dispiega fino al finale, inaspettato e sorprendente. Vi basti sapere che questo libro ha vinto il Premio Luigi Malerba e che  ci si può assolutamente fidare delle parole riportare in prima di copertina: "Un romanzo sull’ambiguità che si macchia del sangue della  vendetta; una celebrazione gotica del rancore quando si arma di fine e diabolica astuzia".







  Altre in "Libri"