Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Domenica 25 febbraio 2024    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - MusicaStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

11 Ottobre 2023
Il violinista “Jedi” Andrea Casta atterra al Teatro Lirico Giorgio Gaber con il suo The Space Violin - Visual Concert
di Stefania Castella


Il violinista “Jedi” Andrea Casta atterra al Teatro Lirico Giorgio Gaber con il suo The Space Violin - Visual Concert

 

Sabato 21 ottobre 

Uno show che trascinerà il pubblico in una esperienza immersiva tra musica, visual art e light design

 

 

La musica e racconto visivo connessi in forma innovativa, come mai si è visto, condurranno il grande pubblico in una esperienza immersiva insieme ad Andrea Casta, il violinista elettrico italiano più celebre al mondo che, sabato 21 ottobre alle 21.00, atterra per la prima volta sul palco del Teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano con il suo “The Space Violin – Visual Concert” (biglietti disponibili su Ticketone e al botteghino del Teatro Lirico).

L’artista ha illuminato i palchi di 32 nazioni, raggiungendo 2 milioni di spettatori dal vivo e 400.000 followers sui social network. Musicista, cantante e produttore, fa della narrazione visiva la sua cifra artistica.

Il “violinista Jedi”, così definito per il caratteristico archetto luminoso che ricorda una spada laser, dopo oltre 40 date estive tra teatri all’aperto, djset nei club e concerti nella natura, debutterà con il suo tour invernale a Milano presentando il suo show che regalerà al pubblico un’esperienza unica tra musica, visual art e light design, resa ancora più potente dall’acustica perfetta dello storico teatro milanese, restituito alla città restaurato solo nel 2021. 

Dai successi pop all’elettronica dance che farà ballare il pubblico, da omaggi agli autori italiani alla storia del rock, ogni spettatore si riconoscerà nel percorso musicale crossover che va dai Coldplay ad Avicii, dai Queen a Bowie, da Morricone a Battisti. Ogni brano è un’avventura visiva che coinvolge gli spettatori in un viaggio tra natura e futuro, con effetti immersivi che sottolineano le 3 grandi tematiche affrontate: l’uomo e la natura, le bellezze italiane e la tecnologia.

Sul palco Casta sarà accompagnato da IVANIX, dj, producer e sound designer di fama internazionale, già insieme a lui in tour e al Circo Massimo lo scorso giugno per l’opening dei concerti romani di Vasco Rossi. Sarà presente anche Paolo Zanetti, uno dei chitarristi più apprezzati nel panorama pop italiano e sono attesi diversi special guest di fama internazionale.

Non mancherà la parte più immaginifica del Visual Concert che vedrà Andrea Casta nei panni del Comandante AJ, il protagonista del concept album fantascientifico “The Space Violin Project” che, con canzoni ed episodi video, proietta lo spettatore nel 2235 e vive nelle illustrazioni di Lorenzo Gubinelli.

Nel 2023 Casta ha vinto per la seconda volta in carriera il Dance Music Awards come Best Performer, ha aperto il Gran Premio d’Italia di Formula 1 a Monza ed è sempre più seguito anche grazie alle sue iconiche esibizioni per la serie A di calcio e la Coppa del Mondo di Sci Alpino. Musica da vedere, lo spettacolo sarà un'esperienza innovativa che supera i confini del concerto.

 

 

 








  Altre in "Musica"