Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Venerdì 10 aprile 2020    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - TeatroStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

11 Febbraio 2020
Brandelli di storie. Ar.Ma Teatro
di Stefania Castella



Brandelli di storie. Ar.Ma Teatro
Brandelli di storie

Brandelli di storie ordinarie, scrittura scenica tratta dal libro “Ferite a morte” di Serena Dandini con la regia di Dora D'Agostino, sarà in scena dal 14 al 16 febbraio 2020. Sul palco Gianmarco Vettori e Arianna Iacuitto. Hanno recentemente definito la violenza sulle donne come “la più diffusa violazione dei diritti umani del nostro tempo”. Siamo di fronte ad un vero e proprio massacro, ad una carneficina che ci coinvolge tutte: mogli, madri, compagne, amanti, figlie. “Se non sei mia non sarai mai di nessuno altro” è il mantra che sta alla base del concetto di amore = possesso, di tanti rapporti sentimentali. È diventato indispensabile promuovere campagne di sensibilizzazione per prevenire questo tipo di violenza e per creare e/o potenziare le azioni di sostegno e di integrazione sociale delle vittime.

AR.MA TEATRO via Ruggero di Lauria 22

dal 14 al 16 febbraio h 21.00 –

domenica h 18.00 biglietti 10.00 + 2.00 (tessera associativa)

Tel 0639744083

Brandelli di storie ordinarie

scrittura scenica tratta dal libro “Ferite a morte” di Serena Dandini

regia di Dora D'Agostino con Gianmarco Vettori e Arianna Iacuitto.








  Altre in "Teatro"