Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Sabato 16 gennaio 2021    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - TeatroStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

14 Dicembre 2020
La mia amica è d'accordo - Calling –. Il Laboratorio teatrale permanente a cura di Massimo Odierna
di Stefania Castella



La mia amica è d'accordo - Calling –.  Il Laboratorio teatrale permanente a cura di  Massimo Odierna
La locandina del laboratorio teatrale

Massimo Odierna in collaborazione con Associazione BluLab presenta “La mia amica è d’accordo-Calling”. Un progetto rivolto ad attori professionisti e giovani allievi attori che ha come obiettivo quello di strutturare un gruppo di lavoro permanente che voglia esplorare una scrittura di scena inedita, sperimentandone le varie possibilità espressive. Il testo inedito è “La mia amica è d’accordo”, una black comedy scritta dall’attore e drammaturgo Massimo Odierna. Il laboratorio è gratuito, e verranno selezionati un max di 8 partecipanti.  Gli incontri, organizzati a cadenza mensile da gennaio a settembre 2021, vogliono essere dei veri tavoli creativi, di sperimentazione e creazione, in cui si lavorerà sull’analisi del testo, sull’improvvisazione, sulla costruzione del personaggio, sulla partitura performativa delle scene e su una riscrittura condivisa, ricercando e componendo, passo dopo passo, un singolare, insolito e comune linguaggio di scena. Con possibile resa finale sotto forma di studio.

 

“La mia amica è d’accordo” è una commedia dai toni dark che racconta la storia di tre ragazzi (Thomas, Libero e Amèlie), le cui vite si incrociano e convergono alla ricerca di una giovane ragazza scomparsa  (la dolce Noa). Questa loro impresa scatenerà un effetto domino di eventi stravaganti e incontri bizzarri, in un vortice umano che oscilla tra nichilismo e casualità, tra alienazione e tenerezza. Centrali saranno le relazioni tra i personaggi alle prese con i loro “rapporti liquidi”, le loro coscienze confuse, sempre in balia di un futuro incerto.

Gli incontri si svolgeranno una volta al mese, a partire da gennaio 2021,

presso il Teatro Porta Portese, via Portuense 102, Roma.

Orari e calendario verranno definiti una volta formato il gruppo.

La partecipazione è gratuita e la selezione avverrà su Cv. (Max 8 persone: 4 attrici, 4 attori)

Per candidarsi è necessario inviare una mail a lamiaamica.calling@gmail.com, inserendo Cv e foto, (Showreel eventuale non necessario).

Le richieste di partecipazione potranno essere inviate entro (e non oltre) il 15 di gennaio 2021.

Per maggiori info

mail: lamiaamica.calling@gmail.com

 

 








  Altre in "Teatro"