Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Venerdì 10 aprile 2020    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - LibriStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

09 Gennaio 2020
Silenziosi Riflessi. Il nuovo romanzo di Antonella Tamiano viaggio introspettivo sulle tracce dell'assassino
di Stefania Castella



Silenziosi Riflessi. Il nuovo romanzo di Antonella Tamiano viaggio introspettivo sulle tracce dell'assassino
Silenziosi Riflessi. Antonella Tamiano

In libreria dallo scorso dicembre il nuovo romanzo della scrittrice Antonella Tamiano (Editore Scatole Parlanti) promette di essere nuovo grandioso tassello per l’autrice impegnata nella composizione di un giallo che scivola nell’indagine psicologica.

Così incontriamo Cristina Greco curatrice d’arte al Museo Castromediano, alle prese con una sfida più grande di lei: scovare l’assassino dell’amica Susanna ritrovata senza vita proprio all’interno del museo. Cristina divisa tra realtà e strani sogni, tra fragilità e determinazione cercherà di arrivare in fondo ad un’indagine in mezzo alla quale combatterà insicurezza e false amicizie, vacillando senza mai arrestarsi, cercando di superare se stessa e i propri blocchi interiori per arrivare alla verità.

-Il mistero dell'arte e della vita si armonizzano perfettamente nel primo giallo scritto da Antonella Tamiano. Non si tratta di un thriller dai risvolti classici basato esclusivamente sugli intrighi. Si caratterizza invece per una profonda ed accurata analisi introspettiva e psicologica della protagonista Cristina Greco e del suo mondo di riferimento. Esprime una femminilità complessa, variegata, mai stabile. La ricerca dell' equilibrio, non facile da raggiungere, non esclude momenti di sofferenza e disperazione. Le problematiche dell' io sono messe in risalto, Cristina chiede ascolto ed empatia. E' una donna che compie scelte trasgressive rispetto alla morale comune, alla mentalità conformista del proprio paese. L'arte e' la risposta, per certi versi la via di fuga.-

(Dalla prefazione del Prof. Francesco V. Calabrese)

Antonella Tamiano

Antonella Tamiano è una pittrice, scrittrice e poetessa leccese. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali, ha lavorato in diverse scuole per la realizzazione di progetti sullo studio della pittura, della storia dell’arte, sulla scrittura creativa e figurativa. Ha pubblicato il romanzo EmorA, da uno stivale all’altro nel 2014, la silloge di poesie Di... Versi In... Versi nel 2015, il bioromanzo L’essenza di Etra nel 2016 e il libro Come frammenti di stelle nel 2018. Le sue opere poetiche sono state tradotte in diverse lingue, alcune sono state scelte per far parte dell’antologia poetica Entre Canibales, Ser Seres Ediciones, Buenos Aires, nel 2018. Ha ottenuto diversi riconoscimenti, alcuni dei quali: il 1° Premio “Giuseppe Gioacchino Belli, XXX edizione in Campidoglio a Roma, il 1° Premio Books for Peace , presso Palazzo Cesi in Vaticano a Roma . Premio alla carriera “Gran Galà Cultura Rende... In Versi” 2019.








  Altre in "Libri"