Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Venerdì 23 ottobre 2020    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - FotografiaGian Maria Rosso

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

28 Settembre 2020
sTREET che NOIA....
di Gian Maria Rosso



sTREET   che NOIA....
irlanda 2020 woman

Più passa il tempo e più la street vista sui Social mi annoia. Tutti a fotografare glia altri, mentre mangi un gelato, mentre attraversi la strada, mentre....

Sembra che sia la forma d'arte più popolare al mondo, ormani tutti padroneggiano il saper riprendere i fatti degli altri. 

Però anch'io questa estate ci sono cascato, ho scattato un centinaio di foto di passanti, di gente che andava per i ropri fatti, pensando alla loro vita.

 

A qualcuno ho chiesto il permensso di scattare, ad altri ho fatto un sorriso (dopo) ad altri ho scattato e ho proseguito per la mia strada.

Adesso sono contento, perchè la raccolta di foto mi RACCONTA una storia, mi ricorderà sempre quei visi e quel modo di camminare degli Irlandesi.

Chissà se anch'io sono mai stato immortalato in qualche foto, se mi hanno esposto su Instagram, se magari hanno abbinato la miafaccia a una pubblicità di carta igienica.

Scrivo parecchio su questo problema, dello scatto indiscriminato, e mi metto insieme a chi scatta ma anche a chi ha lasciato un po della propria anima in qualche foto.

Non ne verrò mai a capo, l'unica cosa che posso fare è cercare di dare un senso a quallo che faccio. Cerco di non banalizzare la foto, di collocarla in un momento strorico e in un'azione. Per dare un senso a quello che faccio. Non lasicare che sia solo perchè ho una fotocamera e scattare non costa e che per essere ala Top bisogna postare almento una foto al giorno.

 

Ciao a tutti.   info@phototravelling.it








  Altre in "Fotografia"