Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Giovedì 09 febbraio 2023    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - FotografiaGian Maria Rosso

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

20 Ottobre 2022
Stampa FINE ART
di Gian Maria Rosso



Stampa FINE ART
Etosha

Un viaggio è un’azione legata ad un preciso e determinato spazio temporale. Poi, finito il viaggio rimane il ricordo, che con il tempo svanisce, oppure si modifica nella nostra mente e nei nostri racconti. Spesso continuiamo a raccontare agli amici (e a noi stessi) le stesse scene, oppure storie diverse che pensiamo aver vissuto.

Ormai ho 65 anni e di alcuni viaggi non ricordo più nulla, neanche con chi l’ho fatto né dove ho dormito o cosa ho visto, i visi di chi ho incontrato ormai sono svaniti nella mia mente. Ma, ma ho ancora delle foto, anche se ne ho ricuperate molte poche, causa i traslochi e la mia “non organizzazione” le ho smarrite in questi anni.

Questa prefazione all’articolo è importante, in quanto negli ultimi anni fotografo molto, e conservo in duplice copia su Hdd. Ho anche aperto un sito web www.domanisiparte.it dove insieme ad Alessandra raccogliamo testi e foto dei viaggi degli ultimi 20 anni. Nonostante sia un “lavoro” è molto gratificante gestire un Blog, e oltre allo sperare che qualcuno lo legga, spesso mi serve per ricordare cosa ho visto in questi anni. Più che i testi, sono le fotografie che mi rimandano a una situazione, un momento del viaggio, automaticamente anche le voci, i suoni e gli aromi del posto visitato mi ritornano in mente. Potere della fotografia?

Quest’anno abbiamo cercato di fare anche dei video, giusto per rendere il nostro viaggio più completo, anche se registrate ogni momento è “un vero lavoro” e non sempre abbiamo smesso di ammirare un volo di pellicani per fare il video.

In ogni caso pensiamo di avere portato in Italia delle belle foto, alcune con una storia, o che raccontano un preciso momento e le abbiamo stampate in Fine Art. Foto che abbiamo pensato valgano la pena di mettere in vendita in tiratura limitata nel formato 70x50 cm.

Quelle scelte per la stampa FINE ART sono le più iconiche, quelle che hanno una storia, ma riescono a dare emozioni anche senza averla conosciuta.

La foto di copertina rappresenta un rinoceronte con il piccolo, fotografati nel parco di Etosha in Namibia.  In sé per sé è una foto “classica” ma per chi conosce la storia dello scatto ha un Plus. Da lontano abbiamo visto il rinoceronte che vagava nella folta vegetazione, poi con calma si è fermato a guardarci e dopo 15 minuti si è diretto verso di noi. Fin qui, nulla di eclatante. Ma il momento in cui abbiamo visto sbucare dalle sue zampe il piccolo, per noi è stato un momento di estremo stupore e gioia. Gli scatti sono aumentati e non potevamo credere che venissero proprio nella nostra direzione tutti e due. A 5 metri dalla macchina hanno deviato per continuare il loro vagare per la savana.

Il viaggio, la famiglia, la consapevolezza di essere in pace con chi è attorno a noi. In quel momento abbiamo capito cosa vuol dire “viaggiare”

 

https://www.youtube.com/watch?v=K0Afm4msFBk

https://www.phototravelling.it/shop/


Video   






  Altre in "Fotografia"