Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Mercoledì 24 aprile 2024    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - FotografiaGian Maria Rosso

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

10 Aprile 2023
Ho venduto le mie Sony
di Gian Maria Rosso



Ho venduto le mie Sony
s

Ho venduto le mie fotocamere Sony

Ebbene sì, ho messo in vendita le mie due Sony e tutto il corredo fotografico (obbiettivi, flash, luci, cavalletti, filtri), ho disdetto l’abbonamento alla Suite di Adobe.

Non sono impazzito, né ho deciso di fare altro nella vita, ma con l’avvento delle nuove versioni di Intelligenza Artificiale non ha più senso scattare foto, non ha più senso raccontare una storia con la mia fotografia dato che con le nuove versioni dei software di Ai possiamo creare immagini, e racconti, in un modo spettacolare stando tranquillamente sdraiati a letto e in pigiama, lavorando senza orari fissi, ne dobbiamo alzarci a ore impossibili per fotografare un’alba.

Oltretutto è più ecologico, in quanto non dovrò più prendere un aereo per raggiungere un luogo e di conseguenza non utilizzerò un mezzo che consuma carburante inquinate. Anche la macchina non userò più per raggiungere l’aeroporto o una location e quindi non brucerò più diesel (combustibile fossile). Avrò solo bisogno di un PC (che già posseggo, e che non ha bisogno di grossa potenza, quindi sarà longevo) e un po' di energia elettrica per avviarlo (tanto l’energia elettrica è GREEN, non inquina… anche se non ho capito come viene prodotta e come mai nessuno parla su come venga prodotta e quali sono i dati reali sull’inquinamento di questi stabilimenti. D’altronde non si parla neanche di come per produrre Litio in Cile si stiano distruggendo e inquinando intere zone degli altopiani e che la maggior parte delle aziende sia cinese.  Ooops argomento TABU’)

Dal pianale del mio divano potrò con ChatGPT scrivere un racconto, anzi, gli farò scrivere una storia in 3 minuti e con Adobe Firefly o Midjourney o Dall-E comanderò di creare le immagini, oltretutto non avrò più lo stress di privacy di quando fotografavo per strada le persone, né mi dovrò preoccupare se di dove è il sole o il tramonto, comanderò all’Ai di inserirli nell’immagine dando pochi comandi, anche vocali (così non dovrò neanche scrivere).

Ho parlato al futuro, ma mentre scrivo tutto è già reale, e comunque non ho intenzione di vendere né la fotocamera né l’automobile. Appena arriva in negozio la nuova Sony che ho prenotato, vado a ritirarla e sostituisco la fedele A7III. La nuova fotocamera ha già l’Ai nel programma di riconoscimento viso/umano/auto/treno/volatili/e serpenti.

Continuerò a viaggiare per conoscere persone interessanti con storie uniche, assaggerò il cibo delle nazioni che visiterò, mi farò rincorrere da elefanti e mi lamenterò per sempre alla mattina quando mi sveglierò per fotografare un’alba.

Se volete scrivetemi a info@domanisiparte.it oppure visitate il mio nuovo sito www.rossogianmaria.it








  Altre in "Fotografia"