Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Giovedì 21 marzo 2019    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

ModaAlla Drobyazko

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

01 Ottobre 2017
Tipi di viso: viso rettangolare e viso quadrato
di Alla Drobyazko



Tipi di viso: viso rettangolare e viso quadrato
Gwyneth Paltrow <br> e Olivia Wilde
Viso rettangolare
 
Il viso rettangolare è meno diffuso di quello ovale o rotondo. È abbastanza facile capire se il viso è rettangolare, in questo caso il viso è lungo più o meno il doppio della sua larghezza e la larghezza tra le tempie è uguale alla larghezza degli zigomi nel loro punto più largo. Spesso le persone che hanno il viso a rettangolo hanno la fronte larga, il mento sottile e gli zigomi alti.  Questo viso viene frequentemente confuso con il viso allungato. Ma ci sono differenze: il viso allungato ha il mento e la linea della crescita dei capelli arrotondati e non geometrici come il viso rettangolare.  Hanno questa forma del viso Demi Moore e Gwyneth Paltrow.
 
Capelli. Il taglio deve essere corto o medio. La lunghezza fino al mento o alla spalla allunga il viso visivamente, quindi va anche bene. I capelli lunghi e lisci sono controindicati perché daranno un effetto di allungamento che non vi serve. Ma al contrario i capelli lunghi ondulati vi staranno bene. In genere dovete scegliere tagli e pettinature molto voluminosi, specialmente nella zona degli zigomi. Per esempio un caschetto mosso o un bob con i capelli davanti più lunghi.
Da evitare sono: la riga centrale, volume sulla parte alta della testa, zigomi e orecchie scoperti.
 
Viso quadrato
 
Le vostre caratteristiche sono gli zigomi larghi, il mento appesantito e la fronte non molto alta. La mascella è pronunciata. Le forme del viso sono squadrate e angolari. Gli occhi di solito sono grandi e vistosi. Un esempio tipico di questo tipo di viso e quello di Olivia Wilde.
 
Capelli. Il vostro taglio ideale deve arrotondare leggermente il volto. Evitate la simmetria, la riga deve essere non al centro, ma spostata di lato. Non usate la frangia spessa, preferitene una leggera e testurizzata. Non consiglio di fare la coda.
Se preferite un taglio corto, sceglietene uno asimmetrico o il bob. I capelli devono mimetizzare gli zigomi e le guance. Vi sta bene una frangia asimmetrica o scalata laterale.
 
Per i capelli lunghi va bene una piega vaporosa, mossa, un po’ spettinata. Vi daranno un tocco di romanticismo e tenerezza.
Se vi piacciono i capelli lunghi e lisci, non metteteli dietro le orecchie.







  Altre in "Moda"